Home Consigli Verso Natura Verso Natura Eco
Consigli con i prodotti Marchio Conad

Verso Natura Eco

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor consectetur, Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing

Scopri la linea Verso Natura
default image - www.conad.it
Alimentazione
Comprare locale: 0 kilometri, molti vantaggi
Negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede la dicitura “km 0”, riferita alle materie prime e ai prodotti alimentari. Comprare prodotti a km 0, e quindi acquistare localmenteprodotti regionali e nazionali, non è però una moda passeggera, ma una pratica che comporta numerosi vantaggi, a livello qualitativo, ecologico ed economico. Vantaggi per la qualità dei prodotti La frutta e la verdura coltivate per essere distribuite localmente vengono raccolte al picco della maturazione, con grandi benefici in termini di gusto e principi nutritivi. Un trasporto più breve è un trasporto più rapido: i principi nutritivi e le proprietà organolettiche in questo modo subiscono un degrado inferiore. La vicinanza dei produttori è un modo in più per avere garanzia di qualità. Vantaggi per il pianeta Minor trasporto significa minor consumo di combustibili fossili con una conseguente riduzione dell’immissione di gas serra in atmosfera. La produzione in larga scala favorisce determinate varietà di frutta e verdura, mentre i piccoli coltivatori locali generalmente coltivano un numero di varietà più elevato: acquistare localmente aiuta a preservare la diversità genetica di frutta e verdura. Acquistando dai coltivatori locali contribuiamo a proteggere il nostro paesaggio agricolo e a scoraggiarne la cementificazione. Vantaggi economici Acquistando localmente sosteniamo in modo attivo la comunità locale: in questi tempi di crisi la solidarietà è importante. Riducendo il trasporto e il numero di intermediari, il costo dei prodotti scende a sua volta.  
www.conad.it
Vivere Sostenibile
Come risparmiare in 5 mosse ed essere più green
Risparmio e sostenibilità ambientale sono due fattori che vanno di pari passo: spesso il secondo influisce sul primo perché eliminare gli sprechi, anche quelli energetici, significa avere bollette più leggere! Come attivarsi allora per un risparmio green, amico della casa e dell’ambiente? Ecco cinque mosse da cui partire. 1.Risparmio energetico La prima regola è avere un occhio attento al risparmio energetico, ovvero tutte le tecniche utili per ridurre i consumi energetici degli elettrodomestici che usiamo quotidianamente. Forno, lavatrice, lavastoviglie, condizionatore ma anche frullatori, phon e accessori elettronici dei quali le nostre case sono piene. Come risparmiare? Usiamoli solo quando ne abbiamo effettivamente bisogno, facciamo partire lavastoviglie e lavatrice solo a pieno carico e poi scegliamoli della classe energetica che meglio soddisfa i nostri bisogni, come spieghiamo nella nostra mini guida per limitare i consumi degli elettrodomestici.  2. Impianto fotovoltaico Sempre più famiglie scelgono la via del fotovoltaico e delle energie rinnovabili per dare una svolta green alla propria vita e risparmiare. L’impianto fotovoltaico altro non è che un impianto elettrico costituito da pannelli fotovoltaici che producono l’energia elettrica necessaria al consumo domestico trasformando i raggi solari. 3. La bolletta elettrica Una buona conoscenza dei propri consumi domestici può trasformarsi anche in un risparmio sulla bolletta elettrica. Luce, acqua e gas rappresentano una spesa importante: grazie al mercato libero, però, possiamo studiare attentamente le varie proposte per trovare quella più congeniale ai nostri reali bisogni e alle abitudini della famiglia.   4. Manutenzione di condizionatore e caldaia Tenere gli elettrodomestici puliti significa renderli più efficienti e performanti e dunque meno impattanti sulla bolletta finale. Tra quelli di maggiore peso, ci sono indubbiamente la caldaia e il condizionatore: manutenzione e pulizia devono essere regolari e costanti così come la revisione e il controllo dei fumi. Qui vi spieghiamo come funziona la manutenzione di condizionatore e caldaia, mentre qui vi diamo tutti i suggerimenti per la pulizia del condizionatore.   5. Risparmiare sulla spesa Sembra scontato ma acquistare frutta e verdura di stagione è il primo passo per una vita sostenibile ed economica: comprare le fragole a dicembre significa spendere inutilmente di più per il semplice fatto che la loro stagione è maggio. Indispensabile è anche la lista della spesa: scriviamola prima di andare a fare compere, in base al menù della settimana e a quello che abbiamo già disponibile in casa, per evitare sprechi di cibo. E poi evitiamo cibi pronti, che ovviamente costano più delle singole materie prime: sarà anche un’ottima scusa per imparare a cucinare!
www.conad.it
Alimentazione
Cibo sicuro in famiglia
Ogni anno milioni di persone, nel mondo, incorrono in malattie trasmesse da alimenti e sono migliaia i ricoveri in ospedale causati dal consumo di cibo contaminato da microrganismi dannosi per la salute (o dalle loro tossine). Per rendere sicuro il cibo che preparate in casa, ecco alcune regole semplici e molto efficaci da adottare. Pulire • Iniziare a cucinare in una cucina con ripiani e utensili puliti. • Lavare accuratamente le mani prima di iniziare a cucinare e dopo aver manipolato carne, uova e pesce crudo. Separare correttamente • Usare coltelli diversi per carne, verdure e altri ingredienti. • Mantenere la carne e il pesce crudi separati dagli altri alimenti, meglio se dentro due contenitori, per evitare sgocciolamenti su sugli altri cibi. Cuocere bene • Cuocere bene la carne, il pollo, i frutti di mare, il pesce, le uova (il tuorlo deve essere ben fermo, completamente cotto). Refrigerare nel modo giusto • Gli alimenti deperibili e gli avanzi di cibo sono da conservare in frigorifero a 4°C. Non lasciateli mai fuori dal frigorifero per più di due ore. • Riporre i cibi già cotti in alto, il pesce e le carni fresche in basso e nei cassetti la frutta e la verdura. • Se avete dubbi su un cibo, meglio non consumarlo.    In frigorifero e anche in dispensa seguire sempre la regola FIFO (First In, First Out): “Chi prima entra, prima esce”. Estraete e consumate per primi gli alimenti riposti per primi. Per facilitare questa buona pratica, abituatevi a riporre gli alimenti acquistati di recente sotto o dietro a quelli già presenti.
Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem.
Vai alla spesa online
CONAD VERSO NATURA Eco Gel Lavastoviglie Lime 650 ml-image
CONAD VERSO NATURA Eco Gel Lavastoviglie Lime 650 ml
CONAD VERSO NATURA Eco Piatti Piani a Ridotto Impatto Ambientale 15 pezzi-image
CONAD VERSO NATURA Eco Piatti Piani a Ridotto Impatto Ambientale 15 pezzi
CONAD VERSO NATURA Eco Sacchetti per Rifiuti Umidi/Organici con Maniglie 42x44cm 12 litri 15 pz-image
CONAD VERSO NATURA Eco Sacchetti per Rifiuti Umidi/Organici con Maniglie 42x44cm 12 litri 15 pz
Vai alla spesa online

I consigli legati ai marchi Conad

Scopri i vantaggi delle Carte Conad!

Entra nel sito

Se sei già registrato, accedi per scoprire i vantaggi della Carta Insieme

Non hai un profilo?

Scegli il tuo punto vendita di fiducia per scoprire i vantaggi della Carta Insieme

Filtra tra le seguenti categorie

Seleziona un negozio

Effettua la ricerca per scoprire i negozi vicino a te e consultare i volantini

Ops, non sono stati trovati risultati.

Effettua una nuova ricerca o modifica lo spelling della parola inserita

Scegli il negozio

trovati

thank you

Servizio prenotazione libri di testo

Stai per atterrare su una piattaforma esterna che gestirà il servizio di prenotazione libri di testo, associato al punto vendita selezionato.